Lytro will not be taking on new productions or providing professional VR or cinematic services as we prepare to wind down the company. Read More

ILLUM - Il campo di rifocalizzazione

La fotocamera LYTRO ILLUM sfrutta quello che viene definito campo di rifocalizzazione, cioè l’insieme dei punti che possono essere messi quasi completamente a fuoco dopo che la foto è già stata scattata. Per maggiori informazioni sul campo di rifocalizzazione, consulta il Manuale utente ILLUM.

Il campo di rifocalizzazione si compone di due parti: il campo di rifocalizzazione vicino, costituito dalla parte più vicina alla fotocamera, e il campo di rifocalizzazione lontano, più oltre. Ognuna offre uno spettro di nitidezza relativa, a seconda della profondità a cui si sceglie di mettere a fuoco l’immagine.

 

Il campo di rifocalizzazione con l'obiettivo a 100 mm di lunghezza focale e la messa a fuoco ottica
a circa 42 cm. Tenere presente la dimensione relativa del campo di rifocalizzazione.

Quanto più chiara è la tonalità di blu o di arancione, tanto più nitidi saranno gli oggetti a quella distanza quando vengono rimessi a fuoco La banda più chiara in ciascun componente è il picco, il punto in cui gli oggetti appariranno più nitidi al momento della rifocalizzazione.

Il campo di rifocalizzazione può variare ampiamente, a seconda della posizione dello zoom e della messa a fuoco della fotocamera al momento dello scatto.

L'utilizzo efficace del campo di rifocalizzazione e delle funzioni di composizione della profondità sulla LYTRO ILLUM sono fondamentali per la creazione di foto interattive straordinarie. Per scoprire come usare al meglio questi strumenti, visita www.lytro.com/learn dove troverai materiali per la formazione.

Commenti